Ubaldo Formentini tra i reperti romani di Luni esposti nell'abside dell'ex-chiesa del convento delle Clarisse
Stampa su carta al bromuro - 1939